Kiter - Detergenti professionali e formazione per il settore della Pulizia Professionale

F. A. Q. => La moquette => Topic aperto da: Raphael Favaretto - Febbraio 04, 2014, 10:53:41 pm

Titolo: Tappeti
Inserito da: Raphael Favaretto - Febbraio 04, 2014, 10:53:41 pm
Per i tappeti degli ascensori o passatoie, che deodorante e/o profumatore mi consigliate ? Ho provato "class energy" e "darly" ma oltre a tirar sù l'odore della polvere, nel tempo inscuriscono le fibre e neanche con un lavaggio a fondo con metodo iniezione estrazione si schiariscono più :o
Titolo: Re:Tappeti
Inserito da: Stefano Perini - Area Formazione Kiter - Febbraio 06, 2014, 10:34:21 am
In genere i prodotti da lei citati della linea DARLY e  specialmente il  "CLASS ENERGY" sono in grado di deodorare e profumare gli ambienti con la massima persistenza. Provi allora queste diverse applicazioni:
1. applicare il CLASS ENERGY con dosaggio moderato, massimo 2 spruzzate per ascensore e 3 per pianerottolo/atrio. Un dosaggio eccessivo porta inevitabilmente a ungere superfici e fibre dei tappeti
2. variare anche la profumazione dei deodoranti per trovare quella più gradito agli utenti, spesso la stessa profumazione viene giudicata da ottima a scadente a seconda delle persone. Per questo nella linea DARLY proponiamo 7 profumazioni diverse, dalla nostra esperienza quella di DARLY YLANG YLANG mette spesso  d'accordo tutti.
3. A volte nei tappeti s'innescano processi di invecchiamento e putrefazione con emanazione di cattivi odori che anche le più forti profumazioni non riescono a coprire, occorre in tal caso un biodisgregatore enzimatico che "mangia" le particelle organiche responsabili dei cattivi odori. Applicare perciò il biodisgregatore enzimatico DEOSPOR diluito al 10% o anche puro sulle zone più deteriorate dei tappeti
4. A volte cattivi odori nascono a causa della presenza sui tappeti di residui dei tensioattivi e degli agenti alcalini dei prodotti usati per lavarli a fondo, questi residui  guastano la profumazione del deodorante, si assicuri perciò di risciacquare le superfici e specialmente i tappeti dopo ogni intervento di iniezione/estrazione.
Cordiali saluti
Stefano Perini - Kiter srl