Post recenti

Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10
11
Buongiorno,
vorrei sapere qual'e la tecnica adatta per trattare il pavimento in linoleum , cerato due anni fa , e quali prodotti mi consigliate.
Grazie
12
Buongiorno, per togliere sporco da inquinamento da alluminio anodizzato usare ECOSOL, a diluizione dal 5 al 10% a seconda dell'entità dello sporco. Nel caso di  alluminio verniciato e in genere su tutte le superfici verniciate usare ULTRANET dil 5% o PEGASUS dil 1%.
In genere ottimi risultati sui vetri esterni si ottengono con la classica tecnica del lavaggio a stecca e detergente K 3112. Se sono presenti patine calcaree occorre applicare un prodotto a pH acido molto diluito (JET dil 0,5% oppure EUKALC dil 0,5%) strofinando con tampone abrasivo bianco. Risciacquare abbondantemente con acqua e asciugare con stecca tergivetro e panno. Evitare il contatto di JET o EUKALC con la superficie in alluminio, se capita risciacquare prontamente.

Cordiali saluti
Stefano Perini - Kiter srl
348.140 4059
13
Discussione Generale / pulizia facciata in alluminio anodizzato
« Ultimo post da tecnoclean il Giugno 25, 2014, 12:14:11 pm »
Buongiorno Sig. Perini,Le volevo chiedere quale prodotto posso usare per la pulizia di una facciata di un palazzo che oltre alle vetrate, ha i contorni (STIPITI E FASCIONI) in alluminio anodizzato.Il palazzo si trova a Milano avrà 40,50 anni e l'alluminio complice smog e non pulizia è diventato molto sporco.
Che detergente mi consiglia per l'alluminio anodizzato e magari anche il prodotto per i vetri dove sicuramente si è formato del calcare visto che dall'interno non si potevano pulire, per una buona riuscita del lavoro,grazie.
Un cordiale saluto.
Sala Dario.
14
Discussione Generale / Re:Trattamento cementine
« Ultimo post da Stefano Perini - Area Formazione Kiter il Maggio 30, 2014, 11:15:25 am »
Buongiorno,
sulle cementine è meglio evitare prodotti alcalini, quindi usiamo ECOSOL  per decerare 10-20% o meglio ancora LINDEC  stesso dosaggio.
Cordiali saluti
Stefano Perini
15
Discussione Generale / Trattamento cementine
« Ultimo post da impresaviva il Maggio 29, 2014, 07:12:04 pm »
Salve,avrei necessità di un consiglio.
Devo eliminare parecchi strati di cere vecchi di parecchi anni e poi incerare 100mq di "cementine", pensavo a k24 + evolution ma ho paura che il k24 mi possa scolorare le mattonelle.Meglio Ecosol o altro?
Grazie in anticipo.
Pietro S.
16
La moquette / Re:Tappeti
« Ultimo post da Stefano Perini - Area Formazione Kiter il Febbraio 06, 2014, 10:34:21 am »
In genere i prodotti da lei citati della linea DARLY e  specialmente il  "CLASS ENERGY" sono in grado di deodorare e profumare gli ambienti con la massima persistenza. Provi allora queste diverse applicazioni:
1. applicare il CLASS ENERGY con dosaggio moderato, massimo 2 spruzzate per ascensore e 3 per pianerottolo/atrio. Un dosaggio eccessivo porta inevitabilmente a ungere superfici e fibre dei tappeti
2. variare anche la profumazione dei deodoranti per trovare quella più gradito agli utenti, spesso la stessa profumazione viene giudicata da ottima a scadente a seconda delle persone. Per questo nella linea DARLY proponiamo 7 profumazioni diverse, dalla nostra esperienza quella di DARLY YLANG YLANG mette spesso  d'accordo tutti.
3. A volte nei tappeti s'innescano processi di invecchiamento e putrefazione con emanazione di cattivi odori che anche le più forti profumazioni non riescono a coprire, occorre in tal caso un biodisgregatore enzimatico che "mangia" le particelle organiche responsabili dei cattivi odori. Applicare perciò il biodisgregatore enzimatico DEOSPOR diluito al 10% o anche puro sulle zone più deteriorate dei tappeti
4. A volte cattivi odori nascono a causa della presenza sui tappeti di residui dei tensioattivi e degli agenti alcalini dei prodotti usati per lavarli a fondo, questi residui  guastano la profumazione del deodorante, si assicuri perciò di risciacquare le superfici e specialmente i tappeti dopo ogni intervento di iniezione/estrazione.
Cordiali saluti
Stefano Perini - Kiter srl
17
Le superfici in pietra / Re:Deceratura
« Ultimo post da Stefano Perini - Area Formazione Kiter il Febbraio 06, 2014, 09:53:13 am »
Il decerante Eustrip va bene, forse si è imbattuto in strati di vecchi sigillanti acrilici da rimuovere (alla vista sono identici agli strati di cera metallizzata) e in tal caso occorre insistere come ha fatto lei concentrando il prodotto (oltre il 20%), ripetendo l'intervento e usando dischi neri e anche verdi. Provi anche deceranti con diversi principi attivi: DECERANTE BRIAN (fortemente alcalino) ed ECOSOL (detersolvente)
Cordiali saluti
Stefano Perini
18
Le superfici in pietra / Deceratura
« Ultimo post da Raphael Favaretto il Febbraio 04, 2014, 11:03:36 pm »
Diverse volte m'è capitato nel decerare pavimenti in marmo, graniglia o le cementine, di avere grosse difficoltà(manco ci fossero stati strati da 1 cm. di cerastre, eppure ho lasciato agire il prodotto (eustrip) e ho ripetuto due volte l'operazione concentrando abbondantemente la soluzione decerante ; ho forse sbagliato decerante ? Che consiglio mi date, dove posso aver sbagliato ? :'(
19
La moquette / Tappeti
« Ultimo post da Raphael Favaretto il Febbraio 04, 2014, 10:53:41 pm »
Per i tappeti degli ascensori o passatoie, che deodorante e/o profumatore mi consigliate ? Ho provato "class energy" e "darly" ma oltre a tirar sù l'odore della polvere, nel tempo inscuriscono le fibre e neanche con un lavaggio a fondo con metodo iniezione estrazione si schiariscono più :o
20
Buongiorno,
va premesso che spesso il cliente giudica scivoloso un pavimento che dopo la cristallizzazione ha subito una fisiologica e innocua riduzione del grip. In generale un intervento di cristallizzazione con ASTRO non comporta un aumento della scivolosità a livelli significativi.
Comunque per aumentare leggermente il grip del pavimento cristallizzato consigliamo di fare il lavaggio di manutenzione con detergenti alcolici e poco alcalini (BRIO o PONY dil. 2%)
In alternativa lavare a fondo con prodotti sgrassanti tipo DEPOL oppure EUSTRIP dil. 3% e poi risciacquare.

Cordiali saluti
Stefano Perini - Assistenza tecnica
Tel 348.140 4059
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10