Argomenti di discussione > Discussione Generale

Pulizia Vasche Condominiali

(1/1)

synderesi:
Ciao A tutti e Grazie alla Kiter per questo strumento. Ho un questito al quale devo dare una risposta urgente: Come faccio a pulire delle vasche interrate condominiali per acqua potabile? Vorrei conoscere strumenti e prodotti. Sono sicuro che mi darete una risposta. Grazie

Stefano Perini - Area Formazione Kiter:
Buongiorno, queste vasche interrate per acqua potabile sono in genere costituite da polietilene che è un materiale rsistente all'aggressione dei prodotti chimici, hanno delle dimensioni comprese tra 1000 e 50.000 litri quindi lunghe fino a 15 metri, e la loro superficie esterna interrata è posta a contatto con un letto di sabbia oppure di calcestruzzo.
Con queste ipotesi (da verificare sul posto)  ci si troverà di fronte a superfici sporche di materiale inorganico: sabbia, terriccio, ma non è da escludere la presenza di ruggine, calcare, tartrati.
Si consiglia perciò una pulizia manuale a umido con tampone abrasivo rosso, secchiello e un detergente disincrostante mediamente acido tipo TREK dil. 10%. Risciacquo neutralizzante abbondante con FUNBALL  al 3%. Porre attenzione a eventuali aree cromate o smaltate, in tal caso applicare TREK allo 0,5%.
Per un lavaggio meccanico ci si può avvalere dell'idropulitrice con gli stessi dosaggi di prodotto.
Nel caso fosse richiesta la pulizia e sanificazione delle superfici interne riteniamo sia pertinenza del produttore / installatore delle vasche fornire una procedura.
Stefano Perini - Kiter srl

synderesi:
Grazie Dott. Perini per la solerzia e la disponibilità. Le farò sapere.

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa